Useful tips

Come si compila la dichiarazione sostitutiva di certificazione della residenza e dello stato di famiglia?

Come si compila la dichiarazione sostitutiva di certificazione della residenza e dello stato di famiglia?

autocertificazione dello stato di famiglia può essere compilata recandosi direttamente all’ufficio anagrafe del proprio comune di residenza, dove vi verranno forniti i moduli necessari, o comodamente online collegandosi al sito internet del vostro comune e scaricando una serie di appositi documenti.

Che cos’è la dichiarazione sostitutiva dello stato di famiglia?

L’autocertificazione dello stato di famiglia è una dichiarazione tramite la quale un cittadino ha la possibilità di dichiarare quali sono le persone che abitano nell’abitazione che si trova all’indirizzo di residenza specificato.

Come certificare la propria residenza?

Basterà recarsi allo sportello di competenza presso il Municipio competente, o inviare una raccomandata/messaggio di posta elettronica all’indirizzo postale/mail del Comune con il quale chiedere l’emissione di questo certificato.

Come compilare autocertificazione stato di famiglia esempio?

Occorre semplicemente indicare tutti i propri dati anagrafici, ovvero nome e cognome, luogo e data di nascita, indirizzo di residenza, e i dati anagrafici di tutti i soggetti che compongono la famiglia convivente, terminando con luogo e data di redazione del documento e firma leggibile.

Come si compila dichiarazione sostitutiva di certificazione dello stato di famiglia?

Chi certifica l’abitazione?

Il Comune registra il luogo di residenza e lo può certificare. Sulla carta di identità risulta sempre indicato. Il domicilio dal punto di vista del Comune non è contemplato, e non può essere in alcun modo certificato. L’interessato può ovviamente dichiararlo, sotto la sua responsabilità.

Come richiedere certificati con SPID?

Ora è sufficiente accedere con il proprio Spid all’anagrafe online di un Comune che ha attivato il servizio di richiesta di certificati di terzi, registrarsi con la propria carta di identità (viene chiesto il numero e la data di rilascio), avere il codice fiscale della persona di cui si intende chiedere il documento e …

Share this post